boutique_mencorner.overlayFinaliserCommande
boutique_mencorner.overlayReduction

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirOk

boutique_mencorner.overlayCodeValidite1 17/01/2016 boutique_mencorner.overlayCodeValidite2

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirNok.

boutique_mencorner.overlayReduction

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirOk

boutique_mencorner.overlayCodeValidite1 17/01/2016 boutique_mencorner.overlayCodeValidite2

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirNok.

Punti neri

I Gesti da Fare

 

1. Utilizzate un DETERGENTE quotidianamente.


2. Fate un PEELING 2 volte alla settimana.


3. Fate una MASCHERA 1 volta alla settimana.

 

 

Prodotti Consigliati

 

 

1. Utilizzate un detergente viso uomo quotidianamente

 

Cominciate dai gesti quotidiani. Non c'è mistero: basta pulire quotidianamente la vostra pelle. Pulire non significa tuttavia raschiare ed è quindi consigliato di utilizzare un gel detergente senza sapone che rispetta la vostra pelle e ne elimina delicatamente le impurità.

 

2. Fate un peeling 2 volte alla settimana

 

Cambiate pelle effettuando un peeling due volte alla settimana.

Oltre a ravvivare il vostro colorito, il peeling libera i vostri pori dalle tossine, elimina le cellule morte ed evita la comparsa dei punti neri. L'applicazione regolare del Gel Esfoliante NEW SKIN di TASK ESSENTIAL vi consentirà di cancellare tali impurità : a base di estratti di Papaia e di alghe e arricchito di oligoelementi energizzanti, il gel migliora la grana della vostra pelle in modo visibile.

 

3. Fate una maschera 1 volta alla settimana

 

Lasciatevi andare una volta alla settimana facendo una maschera. Scegliete per esempio la PurMasque di Dermatherm che purifica la vostra pelle, la reidrata e la rende più morbida rallentandone nello stesso tempo il processo dell'invecchiamento cutaneo. Quella pausa rilassante di 5 minuti idraterà la vostra pelle e la pulirà in profondità.

 

 

Approfondimenti: perché avete dei punti neri ?

 

Al contrario dei foruncoli che sono il risultato di un'azione esterna, i punti neri o comedoni sono provocati da una reazione interna della pelle. In altre parole, che vi piaccia o meno, la vostra pelle tende a essere grassa. Non c'è tuttavia bisogno di imprecare contro tale ingiustizia naturale poiché non è un difetto visto che consente alla vostra pelle di rimanere soffice ed elastica più a lungo.

Il sebo, o se preferite, la materia grassa, deve scolare dai pori per formare una pellicola di protezione sulla vostra pelle. Capita tuttavia che i vostri pori si otturino a causa, in particolare, delle cellule morte: il sebo si accumula quindi nel condotto e si infetta. La parte superiore diventa nerastra al contatto con l'aria... un punto nero è nato.

 

 

 

Claire Karimpour