boutique_mencorner.overlayFinaliserCommande
boutique_mencorner.overlayReduction

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirOk

boutique_mencorner.overlayCodeValidite1 17/01/2016 boutique_mencorner.overlayCodeValidite2

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirNok.

boutique_mencorner.overlayReduction

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirOk

boutique_mencorner.overlayCodeValidite1 17/01/2016 boutique_mencorner.overlayCodeValidite2

boutique_mencorner.overlayCodeObtenirNok.

Innanzitutto, è interessante capire perché non abbiamo tutti lo stesso colore di pelle. Ciò è dovuto alla produzione di melanina: a prevalere per le pelli chiare è infatti la melanina rossa (feomelanina) mentre è soprattutto quella nera (eumelanina) che si ritrova nelle pelli nere o meticce. Si possono distinguere così 4 grandi tipi di pelle:

• Pelle caucasica.
• Pelle nera.
• Pelle asiatica.
• Pelle ispanica.

Ogni colore di pelle corrisponde a delle caratteristiche specifiche e a dei fabbisogni particolari : pelle grassa, secca, sensibile o mista.

Ecco brevi cenni sulle principali caratteristiche delle pelli di colore : nera, asiatica e ispanica.

Caratteristiche delle Pelli Nere:

 

Le pelli nere sono più resistenti di quelle bianche di fronte ai danni causati dal sole e all'invecchiamento cutaneo: le rughe sono meno profonde e appaiono più tardi. Infatti, i primi segni del tempo appaiono in genere dopo i 50 anni.

Ma parallelamente a quel vantaggio (enorme!), le pelli nere sono anche molto più sensibili: si segnano con facilità e mettono più tempo a cicatrizzare. Infatti, la minima imperfezione cutanea viene spesso accompagnata da una riparazione che provoca la comparsa di macchie brune. Ciò è dovuto alla melanina che è presente negli strati superficiali dell'epidermide delle pelli nere. Ogni volta che la pelle viene aggredita (foruncolo, irritazione...), diventa più scura, il che provoca la formazione di macchie. Per evitare quel problema, bisogna trattarlo alla radice: così, per combattere l'acne, uno dei problemi più frequenti delle pelli nere, ed evitare in quel modo la comparsa di macchie, vi consigliamo l'Esfoliante Scrub di Zirh che elimina i batteri ed evita l'ostruzione dei pori. Infatti, i pori delle pelli nere si ostruiscono facilmente, il che provoca una proliferazione batterica sulla superficie della pelle e quindi, dei foruncoli.

Inoltre, d'inverno, le pelli nere soffrono della diminuzione dell'umidità nell'aria, il che provoca una pelle secca e un colorito spento. La pelle diventa allora ruvida, si desquama e prude spesso. Per combattere questa sensazione sgradevole, bisogna idratare la pelle in profondità. Provate per esempio la CREMA ULTRA IDRATANTE di RECIPE che nutre la pelle senza farla brillare grazie alla sua formula ricca e dolce.

Infine, l'ultima caratteristica delle pelli nere è che sono molto più soggette ai peli incarniti perché i loro peli si arricciano e non attraversano la pelle. Il pelo cresce quindi sotto la pelle provocando la comparsa di foruncoli. Per evitare quelle noie, è necessario effettuare dei peeling. Attenzione però a non sceglierli troppo abrasivi : la pelle essendo sensibile, meglio optare per un peeling dolce come il GEL VISO DELICATO di CELLMEN che esfolia la pelle e la purifica senza aggredirla. Inoltre, scegliete piuttosto un rasoio elettrico poiché i rasoi manuali che tagliano il pelo obliquamente non fanno altro che accentuare i problemi di peli incarniti.

 

 

Caratteristiche delle Pelli Asiatiche

 

È importante sottolineare che esistono due tipi di pelle asiatica:
- al nord dell'Asia, la pelle assomiglia di più alla pelle bianca ed è chiara e sottile.
- al sud dell'Asia, la pelle assomiglia di più alla pelle nera ed è quindi più spessa.
In genere, le pelli asiatiche sono più secche e meno soggette ai problemi di acne di quelle nere.
Traggono anche loro beneficio da una certa clemenza della natura riguardo alle rughe! Appaiono in genere 10 anni più tardi di quelle delle pelli bianche ma possono tuttavia essere profonde e sono soprattutto segnate al livello della fronte, del contorno degli occhi e della bocca.
Proprio come le pelli nere, le pelli asiatiche soffrono di irregolarità pigmentali, ovvero di macchie. Se le macchie di vecchiaia colpiscono tutti i tipi di pelle, quelle asiatiche si segnano in media 15 anni prima di quelle bianche. Per mantenere un colorito omogeneo, potete provare per esempio la CREMA CELLULARE di CELLMEN che rivitalizza la vostra pelle per un colorito più luminoso.

 

 

Caratteristiche delle Pelli Ispaniche:

 

Le pelli ispaniche hanno delle caratteristiche che assomigliano di più a quelle delle pelli nere: sono più spesse e meno soggette alle rughe. Inoltre, sono più spesso colpite dall'acne (1 persona su 2) delle pelli bianche.
Proprio come per le pelli nere, è quindi necessario effettuare dei peeling e idratare bene la vostra pelle.

 

 

Approfondimenti: l'etnocosmetica

 

Una tale varietà di caratteristiche ha dato nascita all'etnocosmetica che definisce le cure cosmetiche specifiche a un colore di pelle. Si tratta di un concetto abbastanza recente che si diffonde sempre più. Creato negli anni ?60, quel mercato all'inizio molto confidenziale si è veramente sviluppato negli anni ?90. Non si tratta solo di un concetto commerciale bensì della presa in conto dei fabbisogni specifici a ogni tipo di pelle nello scopo di creare dei prodotti veramente efficaci.